XL
LG
MD
SM
XS
« Torna indietro

Pizza con Chicca Fumè, zucca bianca e zucchine

E' sempre un buon momento per la pizza.

quindi, che si tratti di pranzo, cena, merenda o aperitivo, non fatevi sfuggire l'occasione di provare questa pizza, condita con la nostra Chicca Fumè a base di riso integrale germogliato e arricchita di curcuma.

Ringraziamo il Blog Matteo Health's Kitchen per la ricetta!

INGREDIENTI:

100 g farina di grano di semola duro

400 g farina tipo 1

15 g olio d'oliva EVO

10 g sale

300 g acqua tiepida

2 g lievito fresco

condimento ;

1 tazza di purè di zucca bianca

1 cucchiaio di olio d'oliva

Sale e pepe a piacere

sugo di pomodoro

Basilico

1 cucchiaio di olio d'oliva

1 cipolla rossa media, affettata e rosolata

1 zucchine tagliate a rondelle e passate precedentemente al forno

3 pomodori

Chicca Fumè a cubetti

Origano

Mais cotto a piacere

PROCEDIMENTO

Per la base di pizza :

Mescola l'acqua con lievito, successivamente aggiungi le farine, il sale ed olio insieme , poi aggiungi l'acqua gradualmente finche' l'impasto risulta liscio ed omogeneo, metti in una ciotola bagnata con olio EVO e copri con la pellicola lasciando in un posto caldo e coperto per farlo lievitare almeno 24 ore.

Trascorso il tempo della lievitazione, l'impasto sarà bello gonfio, quindi trasferitelo sul piano da lavoro e dividetelo in tre palline dello stesso peso. Se dovesse servirvi, potete infarinare leggermente il piano di lavoro. procedete con la pirlatura: pirlare l'impasto significa farlo girare con le mani sul ripiano di lavoro portandolo verso di voi e poi allontanandolo ripetutamente fino ad ottenere una sfera liscia e regolare. Trasferite i tre impasti su un vassoio, tirate l'impasto per la pizza e passate al condimento!

Per il purè di zucca Bianca:

Taglia una zucca a metà, nel senso della lunghezza, togli i semi e disponila su una teglia. Usa una forchetta per forare la zucca in alcuni punti, poi spalma un cucchiaio di olio d'oliva su tutto. Cuoci a 200 ° C (400 ° F) per 40-60 minuti, finché diventa bella tenera. Una volta raffreddata, estrai la polpa e frulla tutto fino a renderla liscia.

Per la cottura:

Per la cottura della pasta per la pizza ricordiamo che non c’è una regola fissa, In linea di massima è opportuno sapere che il forno dovrà essere molto caldo prima di infornare la pizza, una temperatura ideale è compresa tra i 200° e i 250°, i tempi variano a seconda della temperatura.